Formentera

Meno modaiola della sua vicina Ibiza, Formentera è famosa per la bellezza delle sue spiagge e per il suo territorio rimasto, in gran parte, incredibilmente incontaminato. Molti giovani, nel periodo estivo, trovano qui alcuni lavoretti stagionali.

Una delle capitali del turismo e del divertimento, famosa in tutto il mondo: siamo a Formentera, sulle Isole Baleari. Coperta da una bellissima vegetazione tipicamente mediterranea, fu conosciuta già dai Romani che ne fecero un deposito di frumento. All'epoca Formentera doveva questa particolare fertilità alla ricchezza d'acqua. È un'isola completamente pianeggiante e baciata dal sole. I suoi abitanti, qualche migliaio, si dividono tra Sant Francesc Xavier, Es Pujols, forse il più frequentato dai turisti, Sant Ferran de Ses Roques negli anni '60 meta di hippy e sognatori. La bellezza e l'aspetto ancora incontaminato del suo territorio nonostante il numero impressionante di turisti che la raggiungono ogni anno, ne fanno un luogo che merita di essere visitato e scoperto.

Dal punto di vista turistico Formentera ha tra i suoi punti di forza alcune spiagge semplicemente meravigliose e il fatto di essere collegata a Ibiza da traghetti frequentissimi. Però Formentera ospita un turismo un po' diverso da quello della sua vicina modaiola. Non che Formentera non sia vivace, tutt'altro, ma le offerte vertono molto su locali sulla spiaggia piuttosto che su discoteche. Moltissimi i tipici chiringuiti in cui bere e ascoltare musica in riva al mare. Formentera è anche una meta molto amata dai nudisti che frequentano in particolare alcune spiagge come Ses Illetes, Espalmador e Platja de Sa Roqueta. La spiaggia di Ses Illetes è per la verità frequentata da turisti di ogni tipo per la sua bellezza particolare: in alcuni punti la spiaggia diviene una striscia in mezzo al mare con acque che possono essere calme da un lato e molto mosse dall'altro. Siamo in una riserva naturale che in alcune sue parti è raggiungibile solo a piedi. Questa spiaggia è molto ben attrezzata per i turisti, sia dal punto di vista dei locali sia per la possibilità di praticare sport acquatici.
Tra le spiagge più belle troviamo Cala Sahona, piccola ma meravigliosa e da cui si possono raggiungere le meravigliose scogliere di Punta Rasa. Una delle maggiori attrazioni di Formentera è la Espalmador, piccola isola separata da poche centinaia di metri da Formentera; questo gioiello è un parco naturale con una flora e una fauna ricchissime. L'isoletta è raggiungibile in barca solamente. Da non perdere la spiaggia di Migjorn, forse la più grande dell'isola e relativamente poco frequentata.

mare formentera

Ovviamente la maggiore fonte di ricchezza per Formentera è rappresentata dal turismo che tra giugno e settembre fa aumentare incredibilmente il numero di presenze umane sull'isola. Le opportunità di lavori stagionali nel periodo estivo non mancano visto il continuo successo del turismo isolano, in controtendenza rispetto a quello continentale e che ha visto aumentare il numero di presenze anche nel 2012.




Scrivici se hai domande o commenti sulla Spagna

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento